DAL 5 ALL’11 GIUGNO I VINI DI TENUTA COBELLIS A RADICI DEL SUD

Mentre vi scriviamo è già in corso in questi primi giorni di giugno, presso il Castello Normanno Svevo di Sannicandro di Bari (BA), Radici del Sudil multi-evento dedicato ai prodotti da vitigno autoctono e agli oli extravergini del mezzogiorno d’Italia.


Il Castello Normanno Svevo di Sannicandro di Bari (BA)

Dal 5 all’11 giugno, infatti, i produttori di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia presenteranno i loro vini agli importatori provenienti da Cina, Olanda, Regno Unito, USA, Canada, Danimarca, Polonia, Corea del Sud, Svezia, Svizzera, Austria e Belgio; alla stampa italiana ed internazionale e al consumatore finale in una serie di appuntamenti: inconti BtoB, wine tour, concorsi e degustazioni.



A questa nuova edizione della famosa rassegna enologica pugliese, giunta ormai al suo tredicesimo anno di attività, è presente anche l’Azienda Tenuta Cobellis con tutti i suoi vini, ovviamente, con gli autoctoni Aglianico e Fiano cilentano in primis. Quello di Radici del Sud è un traguardo importante per la casa vinicola di Vallo della Lucania, non fosse altro per la possibilità di misurarsi con le oltre 200 aziende vitivinicole presenti alla manifestazione. Per l’occasione, Tenuta Cobellis non mancherà di presentare e proporre in degustazione il meglio delle sue produzioni, ribadendo ancora una volta la forte idea di artigianalità che contraddistingue i suoi vini. Un vino buono, infatti, secondo la filosofia Cobellis, deve saper trattenere almeno un breve soffio di vento del suo luogo d’origine; e di questo non se ne ha traccia in un vino prodotto in laboratorio. Inoltre, il buon lavoro artigiano è da sempre il custode più attento della terra, delle sue produzioni, della salvaguardia delle tradizioni, delle più alte visioni espresse da un territorio.

A questo punto, chiedetevi pure quale miglior biglietto da visita potrebbe mai offrire un azienda che produce vini se non il suo saper fare artigiano???


Una selezione di vini di Tenuta Cobellis

Il Fiano Crai Vintage 2013 di Tenuta Cobellis
L’Aglianico “Vigna dei Russi Riserva” di Tenuta Cobellis
L’olio extravergine Ruine di Tenuta Cobellis

La Manifestazione:

Radici Del Sud si sviluppa nell’arco di più giornate: il 6 e 7 giugno saranno i giorni dedicati alle sessioni del concorso fra tutti i vini del Sud suddivisi per vitigno, il 9 e 10 giugno ci saranno gli incontri BtoB fra i buyer ed esperti esteri con i produttori vitivinicoli e olivicoli, mentre lunedì 11 ci sarà il banco d’assaggio aperto al pubblico e la grande festa dove verranno celebrate e premiate le migliori eccellenze vitivinicole e gli oli del meridione. Dalle ore 11.00 alle ore 21.00 di lunedì 11 giugno al Castello di Sannicandro di Bari resterà aperto il Salone dei vini e degli oli del Sud. I visitatori potranno conoscere le diverse produzioni delle Cantine e degli oleifici partecipanti. Ai banchi d’assaggio avranno l’opportunità di parlare direttamente con i produttori, conoscere meglio le caratteristiche e le qualità delle etichette in degustazione e di acquistare direttamente i prodotti presentati.

Alle 19.00 ci sarà un convegno, seguito dall’annuncio dei vini vincitori della XIII edizione di Radici del Sud. Seguirà alle 21.00 la Cena di gala, nel cortile del Castello, realizzata da rinomati chef del Sud Italia.


Radici del Sud 2018 in breve:

Salone dei vini e degli oli del Sud 

Dove: Castello Normanno Svevo di Sannicandro di Bari (BA)

Apertura al pubblico: 11 giugno 2018

Orario di apertura: dalle 11.00 alle 21.00

Ingresso: kit di degustazione €15 (comprensivo di bicchiere, sacca portabicchiere e quaderno di degustazione).

Parcheggio: disponibile

I minorenni non pagano l’ingresso e non possono effettuare degustazioni.

Per tutte le info

Mail info@radicidelsud.it

La Pagina Facebook dell’evento





 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *